testata curtatone2018

 

 

Piazza Corte Spagnola 3, Montanara di Curtatone 
46010 Curtatone - Mantova

P.IVA 00427640206
Fax 0376 358169 PEC: comune.curtatone@legalmail.it

Scuola Comunale di Arte Madonnara

logo CIM complLa Scuola Comunale di Arte Madonnara "Flavio Sirio" organizza corsi di pittura al modo di dipingere dei madonnari, sia per coloro che si avvicinano per la prima volta alla cosiddetta "arte effimera", logo proloco colorsia per coloro che vogliono approfondire e migliorare la tecnica di pittura su asfalto.

La Scuola comunale, istituita dal Comune di Curtatone in collaborazione con il Centro Italiano Madonnari (CIM) e con Pro Loco, ha sede a Grazie di Curtatone (MN), in Via Pozzarello n. 11.

 

ANNO SCOLASTICO 2017 / 2018 - I CORSI:

ANATOMIA ,COLORE E DETTAGLI CHE COMPONGONO UN'OPERA

Data di inizio:

24 OTTOBRE 2017

Numero lezioni:

8 lezioni da 2 ore ciascuna (dalle ore 21.00 alle ore 23.00)

QUOTA DI ISCRIZIONE:

Euro 120,00

Obiettivi:

L'obiettivo del corso è quello di incoraggiare gli allievi ad esprimersi, acquisendo sicurezza nell'esecuzione di ogni tema riguardante l'anatomia, sia maschile che femminile, per arrivare ad essere in grado di sviluppare la capacità di disegnare alla maniera classica l'anatomia del corso umano nelle sue forme, considerando i vari livelli di conoscenza.

Didattica:

Per ogni singola tematica, la didattica si svolgerà in modo puntuale, utilizzando tavole preparate precedentemente, con spiegazione degli esercizi dal punto di vista sia pratico che teorico, risolvendo le varie problematiche che si presentano durante l'esecuzione.
In particolare, le tavole per lo studio anatomico saranno eseguite a matita, allo scopo di portare gli allievi alla sperimentazione ed all'allenamento, entrando nel dettaglio.
Altre tavole a colori approfondiranno i temi, focalizzando l'insegnamento sul passaggio dei toni del colore riferiti all'incarnato dei corpi, nelle fasi della vita dalla giovinezza alla vecchiaia.
Inoltre, le tavole descrittive a colori permetteranno di affrontare la rappresentazione di varie tipologie di tessuti - abiti e vesti - oltre all'oggettistica che compone l'opera nel suo insieme.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Docente:

MARIA CRISTINA COTTARELLI
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 339-8571375

Biografia del docente:

Cristina Cottarelli è nata e risiede a Mantova, in Italia.
Ha iniziato da ragazza la sua carriera di autodidatta in un laboratorio d’arte, operando in vari stili pittorici dalla icone russe, dipinti classici rinascimentali, pittura su vetro.
Studiosa d’arte del Rinascimento italiano e della pittura fiamminga. Questi stili di pittura hanno influenzato il suo lavoro artistico durante questi anni.
Cottarelli crea meravigliosi lavori d’arte tradizionale figurativo, servendosi di uno stile di disegno energico e una colorazione che colpisce gli occhi in giochi di chiaro-scuri.
Le piace sperimentare nuove forme di arte e, per questo motivo, si è interessata all'Incontro Nazionale dei Madonnari, che si tiene ogni 15 di agosto presso il borgo d GRAZIE di Curtatone, in provincia di Mantova.
Nel 1983 la sua prima partecipazione all'Incontro Nazionale dei Madonnari, dove ogni anno si radunano circa 160 artisti di varie Nazionalità per una competizione unica nel suo genere. Le opere in concorso devono essere di carattere religioso.
La Cottarelli ha vinto dopo 3 segnalazioni:
  • 1987- secondo premio- Madonnaro Semplice
  • 1988- secondo premio-Madonnaro Semplice
  • 1989-primo premio- Madonnaro Semplice
  • 1990-primo premio-Madonnaro Qualificato
  • 1991-primo premio-Maestro
  • 1997-primo premio-Maestro
  • 2012-secondo premio-Maestro
  • 2013-primo premio-Maestro
La Cottarelli ha svolto la sua attività di artista in molte manifestazioni presso le più importanti città Italiane, come Venezia, Brescia ,Genova, Milano, Loreto, San Marino, Roma, con lavori artistici di grande rilievo.
Ha restaurato affreschi della scuola del Mantegna con il Professore Melli, noto restauratore.
Le sono stati commissionati dipinti destinati al Santissimo Papa Giovanni Paolo II, durante le sue visite pastorali a Ferrara e a Mantova.
Nel 1989, con altri pittori di strada, ha lavorato a Madrid. Nel 1992 partecipa fuori concorso al Festival con una suggestiva opera di anamorfismo in gruppo con Kurt Wenner e Mariano Bottoli. Il gruppo poi prenderà nome, Nova Maniera e farà un tour con altri artisti nelle maggiori cittadine del Lago di Garda. Partecipa sempre con Kurt Wenner nel 1993 a Portland (USA) con opere indipendenti, e nel 2010 sempre a Portland (USA), Oregon, al Festival Italiano sempre invitata come artista italiana.
Nel 1995 le è stato commissionato un lavoro per la città di Dortichem, in Olanda, dove aveva già lavorato nel 1994.
Nel 1997 partecipano con opere distinte all’ importante Festa di Santa Rosa a Viterbo,
Oltre a varie tecniche acquisite, ha avuto commissioni per copertine di libri, annulli postali, cartoline.
Raffinata la tecnica dei fiamminghi e nell’arte tutta, continua la sperimentazione con passione, ricevendo numerose commissioni.
cottarelli

CORSO BASE DI ARTE MADONNARA

Data di inizio:

16 NOVEMBRE 2017

Numero lezioni:

Il corso si articola in 8 lezioni serali di due ore ciascuna (dalle ore 20,30 alle 22.30)

QUOTA DI ISCRIZIONE:

Euro 120,00

Obiettivi:

Il corso base è rivolto a chi vuole conoscere e provare l’arte dei madonnari.
I partecipanti avranno possibilità di acquisire la tecnica per realizzare un dipinto a gessetto sia su pannello di legno, che sull’asfalto.

Didattica:

Le prime due lezioni saranno dedicate alla conoscenza dei materiali e alle prove tecniche su cartoncini.
Durante le lezioni la docente effettuerà dimostrazioni della tecnica pittorica, darà nozioni e consigli per la pittura sull’asfalto.
Ci sarà la possibilità di visionare e analizzare immagini di dipinti di vari artisti madonnari.
Le lezioni successive saranno dedicate all’esecuzione di un dipinto su tavola di legno truciolare 60 X 80.

E' prevista una sessione primaverile (da inizio marzo), in cui saranno riproposti i contenuti del corso base.

Dal mese di maggio, saranno proposti due stage - sabato o domenica (meteo permettendo) - di 8 ore ciascuno, aperto a tutti i partecipanti del corso base, che vogliano fare l’esperienza direttamente sull’asfalto.

Docente:

SIMONA LANFREDI SOFIA
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 342-6284153
facebook Simona Lanfredi Sofia

Biografia del docente:

Simona Lanfredi Sofia si è diplomata maestra d’arte al liceo d’arte “P. Toschi” di Parma nel 1986.
Ha Iniziato nel 1989 a dipingere al concorso madonnari di Grazie (Mantova). Allieva di Flavio Sirio, acquisisce la tecnica tradizionale dei madonnari.
Nel corso degli anni vince vari premi speciali fino a classificarsi tra i primi posti, diventando “Maestra madonnara" nel 2007.
Insegna arte madonnara alla Fondazione Sanguanini di Rivarolo Mantovano nel 2007/08.
Al concorso dei madonnari di Grazie vince per due anni consecutivi (2008/2009) nella categoria Maestri.
Per lo stesso concorso, nel 2010, vince il premio “Giuria popolare”. Nel 2011, vince il Premio dell’amicizia insieme a Toto de Angelis, Mariano Bottolo, Sgobino Claudio e Saito Tomotero.
Nella primavera del 2014, in collaborazione con la Maestra Madonnara Valentina Sforzini, insegna alla Scuola comunale di Arte madonnara. Nell’agosto dello stesso anno, al concorso di Grazie, si classifica al secondo posto e nel 2015 al terzo.
Nel 2016 si aggiudica il Premio “Speciale Rotary”.
Nel 2015 e 2016 partecipa al “Chalk Festival Sarasota” in Florida: il dipinto realizzato nel 2015 viene poi selezionato dall’organizzazione per pubblicizzare l’evento in Florida.
Nel corso degli anni si è esibita in varie piazze italiane ed estere.
12 lanfredi sofia 3 maestri

VERSO IL GESSETTO GIOVANI 2018

DatE delle lezioni:

7 - 14 - 28 aprile e 5 maggio 2018
Le lezioni si terranno dalle ore 16.00 alle ore 18.00.

QUOTA DI ISCRIZIONE:

Euro 50,00

Obiettivi:

Il corso è rivolto a bambini e ragazzi fino a 15 anni. L'obiettivo principale è quello di sperimentare l’arte del gessetto, attraverso l'attività laboratoriale.
Le lezioni si trasformano in occasioni di interazione positiva, di avvicinamento allʼarte in un modo spontaneo e familiare.

Didattica:

Lʼattività che gli alunni si apprestano a fare nel laboratorio è di creazione di opere artistiche a mezzo di gessetti colorati su cartoncino (dimensioni indicative 30x40 cm).
I soggetti raffigurati possono essere tratti da copie dal vero, ad esempio una composizione di oggetti che viene posizionata al centro del tavolo di lavoro; oppure copia di un riferimento, ovvero la riproduzione di opere di maestri dellʼarte.
Il tema di quest’anno sarà I Macchiaioli.
In ogni lezione gli studenti verranno guidati in un percorso di semplici analisi di opere d’arte; i casi studio saranno costituiti da opere degli esponenti dl movimento italiano dei Macchiaioli.
Queste analisi hanno lo scopo di stimolare la capacità di osservazione e percezione degli elementi dell’arte figurativa, aiutandone la comprensione. Sono un punto di partenza per i successivi insegnamenti tecnici.
Alla fase di analisi segue una fase pratica, in cui gli studenti si metteranno alla prova con creazione di vari disegni.
I temi affrontati nella parte pratica delle lezioni saranno:
1. BASI DI DISEGNO - linee e superfici
2. BASI DEL COLORE - costruire la ruota dei colori
3. LE FORME E I COLORI DEL PAESAGGIO
4. LUCI E OMBRE
5. IL RITRATTO E L’INSIEME
Materiali utilizzati durante il corso: gessetti policromi e fogli per pastello, pannelli di legno.

Docente:

VALENTINA SFORZINI
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 348-2845553

BIOGRAFIA DEL DOCENTE:

Valentina Sforzini, pittrice (1985).
Maestra Madonnara, partecipa all'Incontro Nazionale dei Madonnari di Grazie dalla tenera età di 7 anni e a 15 anni vince la medaglia d'oro del concorso.
È stata allieva del maestro Flavio Sirio.
È membro del Centro Culturale Artisti Madonnari e del Centro Italiano Madonnari.
Dal 2006 partecipa a festival di arte di strada internazionali in vari paesi tra i quali Olanda, Francia, Germania, Belgio, Malta, Danimarca, Stati Uniti e Messico.
È vincitrice di numerosi concorsi internazionali, tra i quali la medaglia d'oro del Sarasota Chalk Festival (USA).
Dal 2014 è docente della Scuola Comunale di Arte Madonnara "Flavio Sirio" di Curtatone.
valentina sforzini

ARTE MADONNARA: SFUMATURE E CONTRASTI

Data di inizio:

Fine gennaio 2018

Numero lezioni:

6 lezioni settimanali da 2 ore ciascuna (dalle ore 20.30 alle ore 22.30)

QUOTA DI ISCRIZIONE:

Euro 100,00

Obiettivi:

L'obiettivo specifico del corso è quello di acquisire ed incrementare le capacità tecniche dell’arte madonnara, soprattutto della tecnica che più mi rappresenta la docente: “ le sfumature”.
Durante lo svolgimento del laboratorio artistico, i partecipanti si avvicineranno all’arte del disegno e della pittura a gessetto con un approccio immediato e pratico, che è proprio degli artisti di strada, i cosiddetti Madonnari, i quali in un breve lasso di tempo sono capaci di realizzare opere d’arte a volte molto complesse.
L’insegnamento della tecnica madonnara si presenta come una straordinaria occasione di accrescimento personale e di integrazione. L’immediatezza del risultato e la manualità che porta a conseguirlo rendono possibile la ricezione di vari stimoli. Il portare a termine la propria opera e vedere l’evolversi, nel giro di poco tempo, delle proprie abilità sono motivo di soddisfazione per l’allievo.

Didattica:

Durante il corso si realizzerà un’opera con la tecnica del gessetto su tavola lignea.
Nella prima lezione verranno fornite le informazioni, con dimostrazione pratica, per la preparazione del fondo della tavola lignea.
Nella seconda lezione verranno date nozioni per la riproduzione del disegno con la quadrettatura. Si procederà poi con la stesura dei colori specificando i materiali utilizzati e reperibili in commercio.
Durante le lezioni verranno fornite nozioni sui colori, la loro stesura rispettando le zone d’ombra e di luce, per ottenere un disegno tridimensionle e ricco di contrasti.

Docente:

MARIANGELA CAPPA
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 339-8025695

Biografia del docente:

Nativa di Guidizzolo (Mn), ora residente a Ceresara, Mariangela Cappa consegue il diploma di Maestra d’arte nel 1990 e diploma di Maturità d’arte applicata in decorazione pittorica nel 1992 all'Istituto Statale d'Arte di Guidizzolo (MN).
E' diplomata in Operatore della conservazione e manutenzione d’opere d’arte nel 1994 presso gli Istituti S. Paola della città di Mantova.
Attualmente lavora come pittrice, decoratrice e madonnara.
Da sempre coltiva la passione per l'arte e la pittura. Realizza copie di opere classiche secondo la tradizione madonnara, ritratti e quadri su commissione, murales e decorazioni su parete, restauri e corsi di gessetto per bambini e adulti.
La tecnica del gessetto ha esercitato su di lei un grande fascino, tecnica che ha affinato e perfezionato partecipando annualmente dal 1990 all’Incontro Internazionale dei Madonnari a Grazie di Curtatone (Mantova) e a manifestazioni culturali in tutta Italia, diventando a pieno diritto una “maestra madonnara” e docente della Scuola d’Arte Madonnara a Grazie di Curtatone.
Dal 1990 Mariangela Cappa partecipa annualmente al “Concorso Internazionale Madonnari” a Grazie di Curtatone raccogliendo, in diverse occasioni, riconoscimenti importanti:
  • 2000 Terzo premio Madonnari Semplici e Premio speciale “Giubileo” con passaggio alla categoria Madonnari Qualificati
  • 2004 Terzo premio categoria Madonnari Qualificati
  • 2006 Primo premio categoria Madonnari Qualificati e conseguimento del titolo Maestra Madonnara
  • 2007 Primo premio categoria Maestri Madonnari
  • 2011 Primo premio categoria Maestri Madonnari
  • 2013 Secondo premio categoria Maestri Madonnari
  • 2016 Primo premio categoria Maestri Madonnari
  • 2017 Secondo premio categoria Maestri Madonnari
13 mariangle cappa 2 maestri

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a

  • Associazione Pro Loco Curtatone
    Via Francesco I Gonzaga, 14 - Grazie - Tel. 0376/349122
    Mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

StampaEmail

News Scuola e Cultura

Apr 20, 2018

Dote scuola: attivo il bando per i contributi ai giovani studenti

Anche per l'anno scolastico 2018/2019 le famiglie residenti nella Regione Lombardia possono fare richiesta di "Dote Scuola":…